Home page di Sportenews.it
Sportenews.it - il portale dello sport e delle news da Lucera nel Mondo
- Santo del giorno: S. Giovanni della Croce
| Home | Collabora con noi | Pubblicità | Segnala evento
Direttore Responsabile Antonio Bruno Giornalista Professionista di Lucera (FG) IT
Kalor Klima Lucera
     
Soluzioni Mediaweb - Grafica Pubblicicataria web Agency
Video sportenews.it
Sondaggio
Segnala Evento
Collabora con noi
Pubblicità
Sondaggio
Chi vincerā lo scudetto
< RISPONDI AL SONDAGGIO >
- Tutti i sondaggi

spazio libero
 Calcio
 Basket
 Volley
 Ciclismo
 Arti marziali
 Tennis
 Scherma
 Atletica
 Motori
 Scacchi
 Altro
 Politica
 Cultura
 Attualitā
 Sociale

 NEWS
Allianz Pazienza San Severo, il primo derby č tuo!
Basket
Allianz Pazienza San Severo, il primo derby č tuo!

Allianz Pazienza San Severo, il primo derby è tuo!
Parte a Vasto la nuova stagione della Allianz Pazienza Cestistica San Severo nel terzo campionato nazionale, in un PalaBCC molto ben organizzato e ben presidiato dalle Forze dell'Ordine e con non meno di 600 tifosi al seguito. Primo impegno non dei più comodi, visto che di fronte ci sarà la Andrea Pasca Nardò. Obiettivi sicuramente differenti tra le due Società: San Severo ha allestito, anche quest'anno, un roster di valore per essere protagonista della parte alta della classifica. La compagine salentina, seguita da una nutrita e simpatica schiera di tifosi, nonostante sia una neopromossa non vuole assolutamente sfigurare. Gli ospiti si presentano con una defezione importante, il centro titolare e nostra cara conoscenza Goran Bjelic.
Salto a due vinto dai granata che vanno subito a canestro con Marengo. Reazione sanseverese immediata: due triple consecutive (Rezzano prima, Scarponi poi) e Bottioni in penetrazione creano il primo allungo. (8-2 dopo 2'). San Severo, appare inarrestabile, con un Rezzano monstre già in doppia cifra, che costringe coach Olive a chiamare il primo timeout sul punteggio di 18-4. Al rientro sul parquet, Nardò ha una sontuosa reazione, con un parziale aperto e la prima frazione si chiude sul punteggio di 25-19.
Polonara apre le marcature del secondo quarto, dopo un bellissimo assist no-look di Provenzano. Risposta repentina della Cestistica, grazie al solito Rezzano (quarta tripla su altrettanti tentativi) e Malagoli, che sfiorano nuovamente la doppia cifra di vantaggio (30-21 al 12esimo). San Severo prova a scappare, dopo la tripla di capitan Ciribeni ed il canestro da sotto di Malagoli (39-26 al 16esimo) ma, Provenzano e compagni non mollano e segnano un paio di canestri pesanti, riaprendo immediatamente la partita (39-31 a 2' dal riposo lungo). Coach Salvemini aumenta l'intensità difensiva, bloccando negli ultimi due giri di lancette l'attacco salentino.Si chiude 43-31 questa seconda frazione siglata da una tripla di Scarponi quasi sulla sirena.
La ripresa è lenta e solo dopo un minuto e mezzo di gioco si vede il primo canestro ad opera di Polonara. San Severo difende forte, e Nardò arriva con non poche difficotà a canestro. Sulla quarta tripla di Scarponi (secondo giocatore della partita in doppia cifra), i Neri toccano il massimo vantaggio (55-39 al 25'). Coach Olive prova a rimettere ordine, chiamando timeout a 3' dalla sirena, e al rientro la squadra segna 4 punti consecutivi ma restano 11 punti (57-46) fino alla fine del quarto.
San Severo inizia il quarto finale in surplasse e Nardò ne approfitta: altri 4 punti consecutivi segnati, riducono il divario a sole 7 lunghezze (57-50 a 8:31 dalla conclusione). Salvemini chiama la necessaria sospensione. Parziale di 8-0 interrotto dall'1/2 ai liberi di Di Donato, che prova a muovere il punteggio. San Severo si scuote, grazie a 5 punti consecutivi di Smorto, che riportano il punteggio oltre la doppia cifra di vantaggio (63-50 a 7' dalla fine). Nardò prova l'ultimo sforzo per riaprire i giochi, piazzando un altro contro break (5-0), interrotto dalla quinta tripla di Scarponi (66-55 al 35esimo), su assist, il nono, di un ispiratissimo Bottioni. Nardò insiste indomita e rientra -5 ad un minuto dal termine, ma ha esaurito le energie nell'ultimo assalto La partita si conclude con due tiri liberi di Rezzano (MVP dell'incontro, con 26 pt) sul punteggio di 70-63.
San Severo porta a casa una prima importante vittoria, che darà sicuramente morale per i prossimi duri impegni in campionato (due trasferte consecutive in quel di Pescara e Campli).
Il tabellino
Allianz Pazienza Cestistica San Severo - Pallacanestro Frata Nardò 70-63 (25-19, 18-12, 14-15, 13-17)
Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Massimo Rezzano 26 (3/5, 4/8), Ivan Scarponi 15 (0/0, 5/11), Riccardo Bottioni 9 (4/6, 0/0), Emidio Di donato 6 (1/2, 1/7), Riccardo Malagoli 6 (3/3, 0/0), Antonio fabrizio Smorto 5 (1/2, 1/8), Leonardo Ciribeni 3 (0/1, 1/3), Luigi Coppola 0 (0/0, 0/1), Vincenzo Ventrone 0 (0/0, 0/0), Giuseppe Iannelli 0 (0/0, 0/0) - Coach: Giorgio Salvemini
Tiri liberi: 10 / 15 - Rimbalzi: 36 8 + 28 (Emidio Di donato 16) - Assist: 21 (Riccardo Bottioni 9)
Pallacanestro Frata Nardò: Stefano Provenzano 15 (4/6, 1/3), Valerio Polonara 14 (7/14, 0/2), Fernando Marengo 12 (3/3, 1/5), Federico Ingrosso 7 (2/2, 1/3), Yancarlos jeferson Rodriguez 6 (0/4, 1/4), Alessandro Potì 6 (3/11, 0/3), Daniele Dell'Anna 3 (0/0, 1/1), Amedeo De martino 0 (0/0, 0/0), Salvatore Muci 0 (0/0, 0/0), Edoardo Scattolin 0 (0/0, 0/0) - Coach: Davide Olive
Tiri liberi: 10 / 17 - Rimbalzi: 31 8 + 23 (Valerio Polonara 11) - Assist: 13 (Federico Ingrosso, Yancarlos jeferson Rodriguez 4)
Mario Caposiena
Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo


Stampa pagina Stampa pagina - Indietro Torna indietro

spazio disponibile
 
SPAZIO DISPONIBILE
 
 
monti dauni da scoprire


© SporteNews.it - Il Portale della Capitanata - Tutto lo sport e le news di Foggia, Manfredonia, San Severo, Lucera e della Puglia
Testata giornalistica Registrata al Tribunale di Lucera - R.P. 6/2004 - Direttore responsabile: Antonio Bruno Giornalista professionista
71036 Lucera (FG) - Puglia IT - cel. 39 329 0631854


una realizzazione Soluzionimediaweb.it

   
Mediaweb Grafica - Lucera (FG) Agenzia pubblicitaria - Mediaweb Grafic - Lucera FG