Home page di Sportenews.it
Sportenews.it - il portale dello sport e delle news da Lucera nel Mondo
- Santo del giorno: S. Giovanni della Croce
| Home | Collabora con noi | Pubblicità | Segnala evento
Direttore Responsabile Antonio Bruno Giornalista Professionista di Lucera (FG) IT
Kalor Klima Lucera
     
Soluzioni Mediaweb - Grafica Pubblicicataria web Agency
Video sportenews.it
Sondaggio
Segnala Evento
Collabora con noi
Pubblicità
Sondaggio
Chi vincerą lo scudetto
< RISPONDI AL SONDAGGIO >
- Tutti i sondaggi

spazio libero
 Calcio
 Basket
 Volley
 Ciclismo
 Arti marziali
 Tennis
 Scherma
 Atletica
 Motori
 Scacchi
 Altro
 Politica
 Cultura
 Attualitą
 Sociale

 NEWS
Il contributo di Pirelli allo sport
Motori
Il contributo di Pirelli allo sport

In oltre un secolo di storia, Pirelli è stata presente in tutti gli sport – o quasi – con i suoi prodotti o con la sua immagine.

Nel 2007 è stato pubblicato un libro dal titolo “Pirelli. Cent’anni per lo sport”. Ricco di immagini che ben raccontano le avventure del gruppo milanese, tra imprenditoria e spirito sportivo.
Le diverse discipline sportive sono state uno stimolo per l’azienda che ha così creato nuovi prodotti e sperimentato nuove soluzioni. Gli articoli venivano creati, fatti provare durante gare impegnative e poi lanciate sul mercato.
Pirelli è conosciuta in tutto il mondo per il suo spirito innovativo, ma se pensiamo che questo carattere sia maturato solo recentemente ci sbagliamo e la storia ci dice il motivo. Nel 1872, Leopoldo Pirelli preferì la lavorazione del caucciù a quella meno avventurosa della seta, probabilmente perché il capostitipe dell’azienda era già predisposto a rendere la ricerca dell’innovazione la vera mission aziendale, mission che viene portata avanti ancora oggi da Marco Tronchetti Provera, attuale amministratore delegato di Pirelli e più avanti vedremo il perché.
Basti pensare che nel 1926 Pirelli diede il suo contributo nella realizzazione del dirigibile Norge, il primo aerostato a sorvolare il Polo Nord.
Ma il marchio si è formato con l’automobilismo, con l’indimenticabile impresa del principe Scipione Borgese e di Luigi Barzini che pilotando l’Itala riuscirono a coprire, nel 1907, il tratto Pechino-Parigi, con solo 4 sostituzione di gomme.
Un altro legame importante, ulteriore pezzo di storia italiana, è quello con il ciclismo. Nel 1909, Pirelli era presente al Giro d’Italia con le sue gomme montate su ben trenta delle quarantanove bici partecipanti.
Solo quattro anni dopo, inizia il suo debutto nel mondo motociclismo con la moto Frera.
Un secolo dopo, nel 2007, Pirelli arriva anche al settore nautico realizzando per Luna Rossa delle stecche gonfiabili per il genoa.

E da qui proveremo ad accennare il contributo di Pirelli di questi ultimi periodi.
Nel 2017, dieci anni dopo, l’azienda milanese diventa sponsor del team Emirates New Zealand in occasione dell’America’s Cup 2017: “a vestire le insegne della P lunga saranno i timoni dell'imbarcazione, che per l'occasione diventeranno una metafora delle gomme. Come gli pneumatici, infatti, che assicurano prestazione e controllo dei mezzi, così i timoni garantiscono il governo di un'imbarcazione” ha dichiarato Marco Tronchetti Provera durante un’intervista. La sua comunicazione riguardo la sponsorizzazione comprende anche questa affermazione “si aggiunge al già ampio portafoglio di collaborazioni e partnership sportive di primo piano che Pirelli, leader nelle fasce alte di mercato, è andato arricchendo sempre più negli ultimi mesi, anche al di fuori delle competizioni motoristiche, con l'obiettivo di rafforzare il posizionamento del brand nei segmenti prestige e premium”.

In effetti, Pirelli sta lavorando bene per ottenere la sua poltrona nei segmenti prestige e premium.
Fino al 2019 sarà il fornitore unico di pneumatici per la Formula 1, con un contratto rinnovato a fine primavera 2017, per la felicità del CEO che ha ammesso “Siamo impegnati nella Formula 1, che è lo sport motoristico più attraente del mondo e Pirelli è il più grande fornitore di Motorsport a livello globale”. Chiaramente, sono state introdotti anche dei nuovi pneumatici Pirelli 2017 per la F1, durante la presentazione il direttore sportivo Pirelli Mario Isola ha dichiarato “Le nuove gomme garantiranno più velocità in curva, abbassando i tempi sul giro di circa 4 secondi. L'obiettivo è di mantenere i 5 compound di mescola impiegati in questo campionato, ultrasoft, supersoft, soft, media e hard, anche se la conferma si avrà solo dopo aver effettuato tutti i test necessari.”
Ma il gruppo della Bicocca sarà fornitore unico anche di un’altra disciplina, la Superbike World Championship per il 2019 e il 2020, con un contratto rinnovato recentemente.
Pirelli e Dorna WSBK hanno da poco dato la notizia, una collaborazione che va avanti dal 2004 e basata sul motto “
Vendiamo per correre, corriamo per vendere". Il genio dell’azienda milanese, non solo nella progettazione ma anche nell’intuizione, sta nell’esser il primo marchio ad aver lasciato le dimensioni di 16,5 pollici, immettendo sul mercato gli pneumatici Diablo Superbike da 17’’.
Nel 2017 è stata presentata anche una linea di gomme dedicata alle bici da competizione su strada: PZero Velo, nome che richiama la tecnologia e le alte prestazioni della F1. Tre modelli diversi, tra cui il PZero Velo 4S adatto a tutte le stagioni e a qualsiasi tipo di condizione atmosferica.
 
Parlando ancora del 2017, Pirelli è partner della Federazione Italiana Sport Invernali, impegno che seguirà gli atleti italiani anche durante leedizioni dei Campionati di Åre (Svezia) 2019 e Cortina 2021. Sempre in quest’annata ha aggiunto al suo portfolio la sponsorizzazine dei Campionati del Mondo di Hockey su ghiaccio dell’IIHF. Chiaramente, non si può non ricordare anche gli ormai vent’anni accanto all’Inter, squadra calcistica che è anche una delle passioni di Marco Tronchetti Provera, e neanche la più nuova collaborazione con i Dodgers di Los Angeles nella National League di baseball.

Stampa pagina Stampa pagina - Indietro Torna indietro

spazio disponibile
 
SPAZIO DISPONIBILE
 
 
monti dauni da scoprire


© SporteNews.it - Il Portale della Capitanata - Tutto lo sport e le news di Foggia, Manfredonia, San Severo, Lucera e della Puglia
Testata giornalistica Registrata al Tribunale di Lucera - R.P. 6/2004 - Direttore responsabile: Antonio Bruno Giornalista professionista
71036 Lucera (FG) - Puglia IT - cel. 39 329 0631854


una realizzazione Soluzionimediaweb.it

   
Mediaweb Grafica - Lucera (FG) Agenzia pubblicitaria - Mediaweb Grafic - Lucera FG